Tutti i racconti. Vol. 1: 1950-1953.

Tutti i racconti. Vol. 1: 1950-1953.

di Richard Matheson

Il primo di quattro volumi che raccolgono tutti i racconti di Richard Matheson «State attenti: siete nelle mani di uno scrittore che non chiede pietà e non ne concede.

Vi spremerà fino all'osso, e quando chiuderete questo libro vi lascerà con il più grande regalo che uno scrittore possa offrirvi: il desiderio di leggerlo ancora. Richard Matheson è l'autore che mi ha influenzato più di ogni altro» – Stephen King «Forse la caratteristica che più spicca in Richard Matheson è che nessuna etichetta è sufficiente per lui. E questo è solo un bene. Sia che scriva storie grottesche, horror, di fantascienza o fantasy, dà sempre vita a qualcosa che valica i confini del genere.

Richard Matheson merita il nostro tempo, la nostra attenzione, e un grande affetto» – Ray Bradbury Per la prima volta al mondo, raccolti in quattro volumi tutti i racconti di Richard Matheson, definito dalla critica italiana e internazionale come il miglior scrittore al mondo di narrativa breve. Questo volume raccoglie i racconti scritti dal 1950 al 1953 e precisamente: "Nato d'uomo e di donna", "Sogni a occhi aperti", "Terzo dal sole", "Figlio di sangue", "L'abito fa il monaco", "Il vestito di seta bianca", "Occhi di sceriffo", "Le montagne della mente", "Ritorno", "La cosa", "Dai canali", "Guerra di streghe", "Prima che avvenga", "Fratello della macchina", "Sempre vicina a te", "Appartamento a basso canone", "Cuori solitari", "I diseredati", "La giusta punizione", "L'astronave della morte", "Eliminazione lenta", "Una stanza per morire", "Il cerchio si chiude", "Lazzaro II", "La legione dei cospiratori", "Bambina smarrita", "Una chiamata da lontano", "La casa impazzita", "Casa Slaughter", "L'ultimo giorno", "L'uomo che creò il mondo", "Matrimonio", "Gravidanza indesiderata", "Paglia umida".